helmut marko
Alexander Hassenstein/Getty Images

Il patto siglato tra Ferrari e FIA continua a rimanere nei pensieri della Red Bull, che non ha nessuna intenzione di mollare la presa dopo quanto avvenuto nelle scorse settimane.

Binotto
Lars Baron/Getty Images

L’emergenza Coronavirus al momento ha preso il sopravvento su tutto ma, quando tutto sarà rientrato, si tornerà certamente a discutere di questo tema. Helmut Marko ha messo già le cose in chiaro, avvertendo la Ferrari ai microfoni di F1-insider.com: “ora dobbiamo far fronte ad una vera e propria emergenza, ma questo non significa che poi cambieremo la nostra posizione nei confronti della Ferrari e della FIA quando tutto tornerà alla normalità. L’accordo tra la Scuderia di Maranello e la Federazione è stato messo in secondo piano, ma per noi resta una scandalo. Non vogliamo danneggiare la Ferrari e la FIA, ma continueremo a lottare per capire come si sia arrivati a questa singolare conclusione delle indagini. Lo faremo anche senza la Mercedes che, ed è molto strano, è scesa dal treno dopo esserne stata il ‘macchinista’ all’inizio della corsa”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE