Zlatan Ibrahimovic
Foto Getty / Emilio Andreoli

Questa volta il Coronavirus dovrà spaventarsi davvero, perché a sfidarlo è niente meno che Zlatan Ibrahimovic, sceso in campo per aiutare i medici e gli infermieri nella lotta contro questa terribile malattia.

Ibrahimovic
Marco Luzzani/Getty Images

L’attaccante svedese ha voluto lanciare la sua personale raccolta fondi, postando sui propri canali social un video in cui chiede aiuto a compagni e tifosi per sostenere gli ospedali Humanitas. Un appello difficile da ignorare, soprattutto in un momento come questo: “Ciao! Sono Zlatan Ibrahimovic. L’Italia mi ha sempre dato tanto, e in questo momento drammatico devo e voglio fare qualcosa di concreto per aiutare un paese che amo. Insieme alle persone che lavorano con me abbiamo deciso di creare una raccolta fondi per gli ospedali Humanitas e di sfruttare la mia visibilità per diffondere il messaggio a più persone possibile. Conto sulla generosità dei miei colleghi, di tutti gli sportivi professionisti e di chi ha voglia di dare un piccolo o grande contributo in base alle proprie possibilità, per dare un calcio a questo virus”.

ibrahimovoci
Emilio Andreoli/Getty Imtages

Lo svedese ha poi proseguito, chiudendo con una frase in stile Ibra:la questione è seria e c’è bisogno di un aiuto che non consiste solamente in un video. Insieme possiamo davvero aiutare gli ospedali e medici e infermieri che lavorano ogni giorno senza sosta per salvarci la vita. Perché oggi siamo noi a tifare per loro! Diamo un calcio al coronavirus insieme per vincere questa partita! E ricordate: se il virus non va da Zlatan, Zlatan va dal virus!“.

>>> PER IL VIDEO >>> Coronavirus – La raccolta fondi di Zlatan Ibrahimovic: “diamo un calcio al Covid-19!” <<<