Binotto
Lars Baron/Getty Images

Non si svolgerà il test Pirelli che la Ferrari avrebbe dovuto completare nella giornata di giovedì sulla pista di Fiorano, le due aziende hanno deciso di posticiparlo in seguito alle restrizioni aziendali adottate per fronteggiare il Coronavirus.

Il Cavallino avrebbe dovuto testare gli pneumatici da bagnato 18 pollici in vista del 2021, quando entreranno in vigore le nuove gomme, ma si è deciso di posticipare il tutto evitando dunque viaggi e contatti con esterni.