vincenzo nibali
Bryn Lennon/Getty Images

Buona la prova di Vincenzo Nibali alla Drome Classic 2020, corsa di un giorno svoltasi nella giornata di oggi nel sud della Francia. Il corridore della Trek-Segafredo ha tagliato il traguardo al terzo posto dietro Simon Clarke e Warren Barguil, riusciti a precedere lo Squalo per una manciata di secondi.

Bryn Lennon/Getty Images

Un risultato che soddisfa eccome il siciliano, che ha espresso le proprie sensazioni nel post gara ai microfoni di DirectVelo: “oggi avevo buone sensazioni, a differenza di ieri quando negli ultimi venti chilometri ero morto. Questa volta le condizioni erano migliori e ho detto ai miei compagni che avrei provato a vincere.Negli ultimi dieci chilometri ci siamo trovati in tre e sapevo che Simon Clarke era molto veloce allo sprint, sono molto contento di questo podio”.

vincenzo nibaliSul pericolo Coronavirus, Nibali ha ammesso: “con il passare dei giorni mi sento sempre meglio e spero di essere in buona condizione per la Tirreno. Qui il livello era buono e ho lavorato bene. Ovviamente il Coronavirus è un problema, ma non penso a questo. Non cambierò il mio programma rinunciando alla Tirreno per andare alla Parigi-Nizza. Andrò alla Tirreno e poi alla Milano-Sanremo, come è previsto”.