Atletico
Angel Martinez/Getty Images

Si accendono i riflettori sugli ottavi di finale di Champions League e arrivano subito le prime sorprese, con Liverpool e Paris Saint-Germain piegati nella gara di andata rispettivamente da Atletico Madrid e Borussia Dortmund.

haalandNiente da fare per i campioni d’Europa in carica al cospetto dei Colchoneros, perfetti nel difendere il gol in apertura segnato da Saul. Una rete pesantissima, che obbliga la squadra di Klopp ad una gara davvero delicata ad Anfield, dove i padroni di casa dovranno far gol senza subirne. Più spettacolare invece la sfida tra Borussia Dortmund e PSG, risolta da quel mostro che corrisponde al nome di Erling Haaland. L’attaccante norvegese segna una splendida doppietta, rendendo vano il gol del momentaneo 1-1 di Neymar. L’ex Salisburgo sale così a 10 gol in questa edizione di Champions, diventando il primo teenager della storia a segnare questo bottino di reti in una sola edizione di UCL.