wierer
Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images

Dorothea Wierer ha chiuso i Mondiali di Anterselva così come li aveva cominciati, ossia con una medaglia. In forma come mai prima, l’altoatesina ha dimostrato tutta la sua superiorità anche nella Mass Start conquistando un prestigioso argento. Solo una scatenata Marte Roeiseland è riuscita a fare meglio oggi al termine di un duello palpitante durato fino a pochi metri dall’arrivo. Dorothea può ormai sedersi definitivamente al tavolo delle leggende degli sport invernali: la sua grandezza è stata confermata anche in questa rassegna iridata conclusa con ben quattro medaglie, due d’oro e due d’argento.

Quelle d’oro potevano essere tre, ma è vietato ogni tipo di rimpianto: la 29enne delle Fiamme Gialle ci ha messo cuore e testa anche oggi ed è giusto celebrarla senza se e senza ma. Un risultato giunto dopo una grande rimonta, alla quale è stata costretta a causa di un errore fatto registrare nella prima serie di tiro. Pian piano Wierer è risalita ed è tornata con le migliori, riuscendo addirittura ad uscire per prima dopo l’ultimo poligono. Lei commette un errore, Oeberg e Simon però fanno peggio: l’ennesima impresa sembra a portata di mano ma ecco scorgersi Roeiseland. La norvegese, attardata di 14″4, è formidabile sugli sci e con grande forza si prende la vetta. Dorothea cerca di combattere ma la stanchezza si fa sentire: è seconda. Il pubblico la accogliere al traguardo con una ovazione meritatissima: è il miniamo per una biatleta che rimarrà negli annali.

Ordine d’arrivo Mass Start femminile Mondiali Anterselva:
1. M. Roiseland NOR 2 39:14.0
2. D. Wierer ITA 3 +20.7
3. H. Oeberg SWE 3 +26.1
4. M. Hojnisz-Starega POL 2 +29.1
5. J. Simon FRA 2 +45.1
6. E. Yurlova-Percht RUS 2 +52.0
7. T. Eckhoff NOR 4 +1:00.2
8. F. Preuss GER 3 +1:00.3
9. L. Hauser AUT 2 +1:02.5
10. A. Bescond FRA 3 +1:21.3

30. L. Vittozzi ITA 9 +4:58.1

Valuta questo articolo

Rating: 4.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE