Gabriele Maltinti/Getty Images

Il Milan recrimina al termine del pari ottenuto sul campo della Fiorentina, i rossoneri non ci stanno e criticano l’operato di Calvarese, soprattutto per il rigore concesso nel finale.

Fiorentina-Milan
Gabriele Maltinti/Getty Images

Stefano Pioli è una furia nel post gara, l’allenatore rossonero non le manda di certo a dire all’arbitro: “le nostre responsabilità ci sono tutte. Eravamo padroni del campo, siamo stati bravi a sbloccarla, ma abbiamo commesso l’errore di pensare che con il nostro avversario in 10 la partita fosse semplice. Siamo stati superficiali e abbiamo perso gli equilibri. Dovevamo chiuderla, poi ok, il rigore non c’era. Non capisco come non si possa usare la tecnologia in un’occasione simile. Potevamo e dovevamo vincere. Il calcio bisogna sentirlo, vederlo: dalla panchina davo per scontato che il Var aiutasse l’arbitro a cambiare decisione, perché Romagnoli tocca la palla che va verso l’esterno. Ok, l’arbitro in campo può sbagliare, ma perché non correggere? Da qualche partita ci succedono episodi strani“.

Fiorentina-Milan
Gabriele Maltinti/Getty Images

Sul ritorno a Firenze: “questo pubblico mi ha sempre regalato emozioni speciali sia da giocatore che poi da allenatore. Una sensazione bella, resto legato a questo ambiente e mi è piaciuta l’accoglienza affettuosa. La conferma di Gazidis? Io sono sempre sereno, metto la mia passione e la serietà nel lavoro, poi certi discorsi si faranno più avanti. Io e i giocatori non pensiamo di certo all’estate“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE