arianna errigo
LaPresse/Daniele Badolato

Arianna Errigo continua a lottare: la campionessa italiana di scherma, che sogna di poter competere alle prossime Olimpiadi sia nel fioretto che nella sciabola non si arrende.

arianna errigo
LaPresse/Daniele Badolato

Dopo la decisione della Corte Federale d’Appello di respingere il ricorso presentato dalla Errigo per poter gareggiare in entrambe le categorie a Tokyo 2020, la campionessa ha deciso di ricorrere al Collegio di Garanzia dello Sport contro la Federscherma.

La Errigo chiede l’annullamento della decisione della Corte Federale d’Appello e che venga accertato il proprio diritto di essere convocata per le gare di qualificazione olimpica a squadre della sciabola.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE