Rally di Monte Carlo – Incidente Tanak, l’estone spiega l’accaduto: “c’erano alcune compressioni che non avevo rivelato”

Ott Tanak racconta lo spaventoso incidente di ieri al Rally di Monte-Carlo: le parole dell'estone dopo il volo nel burrone

SportFair

Spaventoso incidente ieri al Rally di Monte-Carlo per Ott Tanak: l’estone è letteralmente volato col suo abitacolo finendo in un burrone insieme al suo copilota. I due hanno trascorso una notte in ospedale sotto osservazione prima di venire dimessi questa mattina.

Sostanzialmente c’erano alcune compressioni che non avevo rilevato durante le ricognizioni. Sono arrivato un po’ troppo veloce. Abbiamo preso la prima e siamo finiti fuori traiettoria; la seconda ci ha spedito fuori strada“, ha dichiarato Tanak questa mattina.

Non sono proprio le emozioni che mi aspettavo per iniziare la stagione, ma ormai è successo. Non abbiamo fatto punti a Monte Carlo, ma la stagione è lunga. Adesso è il momento di concentrarsi sul prossimo rally e tornare a lottare, ed è esattamente quello che faremo“, ha concluso l’estone.