Eccole, addirittura tre ed in colpo solo. La sesta giornata è quella buona per il ghiaccio azzurro che oggi, grazie all’hockey, ha colto le prime tre medaglie targate Fisg in questa spedizione tricolore dei Giochi Olimpici Invernali di Losanna, in Svizzera.

Nel torneo 3×3 a nazionalità mista, infatti, gli azzurri hanno conquistato due ori e un argento. Alessandro Segafredo ha vinto il titolo olimpico con la squadra verde grazie al successo per 10-4 sui rossi. Nella finale al femminile, il derby azzurro se lo aggiudica invece Elisa Innocenti, con la squadra gialla che ha superato in finale per l’oro, con il punteggio di 6-1, la squadra nera di Carlotta Regine. Bel quarto posto, infine, per Matthias Rindone ed il team nero, sconfitti 6-5 dal team marrone nella finale per il bronzo.

Così, dopo le belle prestazioni e gli importanti piazzamenti tra top 5 e top 10, l’Italghiaccio sale sul podio. Dopo quattro vittorie in avvio di torneo si ferma invece purtroppo la corsa degli azzurri del curling: il team tricolore formato da Francesco De Zanna, Federica Ghedina, Simone Piffer e Marta Lo Deserto è stato sconfitto ai quarti di finale per 6-8 dalla Norvegia e deve così abbandonare i sogni di medaglia dopo una rassegna comunque già ricca di soddisfazioni.

Nella pista lunga, e più precisamente nella sprint disputata a squadre di nazionalità mista a St. Moritz, il team di Serena Pergher si è piazzato al quarto posto con la squadra di Nicky Rosanelli settima e quella di Katia Filippi dodicesima.

A chiudere, ma non certo per importanza, il pattinaggio di figura con la sfida a squadre di nazionalità mista disputata alla Lausanne Skating Arena. Il Team Motivation che schierava la portabandiera della cerimonia di apertura Alessia Tornaghi ha chiuso al quinto posto con 17 punti, sesto invece Nikolaj Memola con il Team Discovery (15 punti) e settimo Matteo Nalbone con il Team Future (15 punti).

Bilancio già importante per gli azzurri del ghiaccio quando manca ancora una settimana di gare in cui confidare per altre grandi prestazioni e risultati da ricordare.