biathlon

Prima l’argento nella staffetta singola mista di domenica, adesso l’oro nella staffetta mista. Si chiudono con il botto i Giochi Olimpici Invernali Giovanili di Losanna per l’Italia del biathlon, capace di conquistare la medaglia più prestigiosa grazie alla prestazione super offerta da Martina Trabucchi, Linda Zingerle, Nicolo Betemps e Marco Barale. Una gioia immensa per i quattro giovani biatleti, che hanno fatto la differenza soprattutto nelle serie di tiro, come dimostrano i solo sei errori al poligono. Prestanti anche sugli sci, gli Azzurri hanno concluso la prova davanti alla Russia e alla Francia, più fallose al poligono ed entrambe con un giro di penalità.

Un successo meritato, frutto di una grande rimonta effettuata nella seconda frazione di gara grazie a Linda Zingerle: la classe 2002 delle Alpi Marittime infatti, ha consegnato il testimone al compagno Betemps in prima posizione. Poi Barale, senza alcuna ricarica, è stato semplicemente perfetto nel tagliare il traguardo davanti a tutti con poco meno di 44 secondi di vantaggio sul primo inseguitore. Dopo il primo storico oro nella sprint dello sci alpinismo con Rocco Baldini, l’Italia può festeggiare anche nel biathlon.

Ordine d’arrivo staffetta mista YoG Losanna (Sui):

1. ITALIA (TRABUCCHI Martina, ZINGERLE Linda, BETEMPS Nicolo, BARALE Marco) 0+6 1:10.55.3
2. RUSSIA (MOKHOVA Alena, ZENOVA Anastasiia, IRODOV Denis, DOMICHEK Oleg) 1+12 1:11:39.0
3. FRANCIA (BERTRAND Fany, JEANNIER Leonie, GUIRAUD-POILLOT Theo, GARCIA Mathieu) 1+13 1:12:23.9

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE