Peterhansel
AP/LaPresse

Stéphane Peterhansel vince l’undicesima tappa della Dakar 2020, ma a sorridere è soprattutto Carlos Sainz, terzo al traguardo di Haradh e vicinissimo al trionfo nella classifica generale.

dakar 2020 carlos sainz
AP/LaPresse
Bernat Armangue

Lo spagnolo chiude con otto minuti di distacco dal vincitore la frazione odierna, mantenendone ben dieci su Al-Attiyah, secondo oggi e insidiato dallo stesso Peterhansel. Si tratta della quarta vittoria in questa 42ª edizione della Dakar per il francese, riuscito a battere il qatariota per soli dieci secondi, avvicinandosi ulteriormente a lui nella classifica generale. Il primo posto non sembra più in discussione, quando manca solo una tappa alla conclusione. Sainz guida con 10 minuti di vantaggio, un margine importante che lo avvicina alla tris di Dakar in carriera, distanze solo 447 chilometri.

Quintanilla
AP/LaPresse
Bernat Armangue

Tra le moto, successo per Pablo Quintanilla che recupera in un colpo solo ben 13 minuti in classifica generale al leader Ricky Brabec, lanciandogli dunque il guanto di sfida nell’ultima tappa in programma domani. Il pilota della Husqvarna taglia il traguardo con nove secondi di vantaggio sull’austriaco Matthias Walkner, mentre chiude al terzo posto l’argentino Luciano Benavides a 2:48. Quarto il cileno Josè Ignacio Cornejo Florimo, completa infine la top-five l’australiano Toby Prirce (Red Bull KTM). Decimo infine, con un gap di ben 11:48, il leader della corsa Ricky Brabec, costretto a far fronte alla tappa più dura della sua Dakar 2020.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE