palla tennis
LaPresse/Alfredo Falcone

Due giovani tennisti sono stati i protagonisti di una storia davvero incredibile: lo scambio più lungo del mondo è andato in scena in Brasile

Ricordate lo scambio più lungo al quale abbiate mai assistito durante una partita da tennis? Una cinquantina di colpi, forse 60, ma difficilmente il vostro personalissimo record da osservatori sarà arrivato oltre. Ebbene, c’è chi ha fatto molto ma molto di più. Si tratta di due bambini di nove anni, Rafael Souza e Vinicius Gilioli, i quali durante un incontro della Santa Catarina Cup in Brasile, hanno distrutto ogni record. I due giovani tennisti hanno messo in piedi uno scambio durato ben 53 minuti e 1890 colpi, finendo stremati il punto davvero incredibile.

Nessuno si aspettava una cosa del genere – ha raccontato l’allenatore di uno dei due ragazzini a Veja.com – giocavano su un campo nella zona centrale del club, tappa di passaggio obbligatoria per andare negli altri campi, ma chiunque passava da lì si fermava. In poco tempo, le tribune si sono riempite. Dopo un quarto d’ora, i bambini hanno iniziato ad essere stanchi. In alcuni momenti hanno perso precisione, accorciando la traiettoria. Il punto è finito così: Rafa ha ricevuto una palla alta, ha colpito con scarsa precisione ma il suo colpo è rimasto corto e Vinicius non ci è arrivato”. Si tratta certamente di un record, anche se non resterà per così dire ‘agli atti’ dato che si trattava solo di un torneo giovanile e non di professionismo. 53 minuti di scambio senza alcuna sosta sarebbero insostenibili anche per un adulto, complimenti davvero ai due piccoli tennisti in erba.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE