Pellegrini
Gian Mattia D'Alberto - LaPresse

La gara più attesa della quarta e penultima giornata degli Europei di nuoto in vasca corta è arrivata: in vasca Federica Pellegrini e Margherita Panziera per i 200 stile libero. Federica Pellegrini, dalla corsia numero 3, è partita subito forte, chiudendo i primi 50 in testa, per poi cedere il posto alla tedesca Bruhn ai 100 metri e scivolare in seconda posizione. Situazione invariata nella penultima frazione, ma negli ultimi 25 metri una strepitosa sfida a tre ha acceso la gara. Un finale inaspettato: la britannica Anderson ha spiazzato tutti prendendosi il primo posto e conquistando dunque la medaglia d’oro. Un ottimo secondo posto per Federica Pellegrini, che si è lasciata alle spalle l’olandese Heemskerk . Anderson ha chiuso la sua gara in 1.52.77, seguita da Federica Pellegrini col crono di 1.52.88, e da Heemskerk in  1.53.35. Ottava Margherita Panziera.