Harden
LaPresse/Reuters

Russell Westbrook difende James Harden e ne esalta il talento: il ‘Barba’ viaggia a 39.2 punti di media, qualcosa che di ‘normale’ ha ben poco

James Harden è uno dei migliori scorer della storia NBA e il suo inizio di stagione lo dimostra in pieno. ‘Il Barba’ sta viaggiando a 39.2 punti media a partita, ai quali aggiunge 7.6 assist e 5.6 rimbalzi, giusto per non farsi mancare nulla. Eppure, vedendolo giocare sempre ad altissimi livelli, per qualcuno le prestazioni di James Harden sembrano quasi la ‘normalità’.

Ci ha pensato Russell Westbrook, dopo il successo sui Blazers, a chiudere la bocca ai critici: “penso che a molte persone piace normalizzare la grandezza quando la si vede più e più volte. Ma prestazioni del genere non sono normali. Se fosse normale tutti potrebbero farlo. Si è messo in condizione di essere uno dei giocatori offensivi migliori di tutti i tempi grazie alla sua capacità di segnare in più modi”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE