Dal pugno estivo agli infortuni ripetuti, la seconda metà del 2017 di Gallinari è stata orribile. A Los Angeles avrebbe dovuto fare il salto di qualità ma per ora né lui, ma la maledizione Clippers ha steso anche lui (LaPresse/Reuters)

Chris Paul elogia il talento di Danilo Gallinari dopo la vittoria dei Thunder sui Sixers: il playmaker definisce Gallinari uno dei suoi ‘compagni preferiti di sempre’

A sorpesa, dopo l’overtime, i Thunder hanno battuto i Sixers in una sfida che li vedeva nettamente sfavoriti. OKC, dopo gli addii di Wetbrook e George si avvia verso una stagione di totale rebuilding che nei prossimi mesi, quando si potranno scambiare i contratti dei free agent estivi, probabilmente vedrà l’addio delle due stelle della serata, Chris Paul e Danilo Gallinari, da scambiare per racimolare asset necessari alla ricostruzione.

Il cestista italiano ha messo insieme 28 punti e 7 rimbalzi, guadagnandosi la stima di Chris Paul che nel post gara non ha mancato l’occasione di elogiarne il talento dichiarando: “Gallo è stato enorme per noi stasera. Siamo insieme da pochi mesi, ma è uno dei miei compagni preferiti di sempre”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE