Foto Twitter @sixers

Jimmy Butler fa ritorno a Philadelphia da avversario: il pubblico lo fischia, ma la stella degli Heat spende belle parole per i compagni

L’ultima partita giocata dai Miami Heat è stata davvero particolare per Jimmy Butler. Il cestista della franchigia della Florida ha fatto tappa al Wells Fargo Center di Philadelphia, per affrontare i Sixers, squadra nella quale ha giocato la passata stagione. Nonostante i fischi del pubblico, Jimmy Butler ha speso comunque belle parole per gli ex compagni e la franchigia: “non ho prestato molta attenzione ai fischi. Ero sicuro di avere questa accoglienza. Ex compagni? Adoro quei ragazzi. Sono stato molto bene con loro. Il basket è basket, ma ci sarà sempre questa fratellanza che ci unisce. Auguro il meglio a loro, il meglio in assoluto e di continuare a giocare così bene. Per quanto abbia voglia di vincere un titolo NBA, voglio che pure loro facciano di tutto per vincerlo. Saranno sempre i miei ragazzi”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE