Monza, Berlusconi chiude le porte al Milan: “sarebbe come riaccendere una sigaretta, il tabacco s’invelenisce”

LaPresse/Matteo Cogliati

L’ex presidente del Milan ha chiuso le porte ad un possibile ritorno alla guida del club rossonero, preferendo concentrarsi sul Monza

Silvio Berlusconi non tornerà alla guida del Milan, lo ha ribadito lo stesso Cavaliere nel corso di una lunga intervista a Calcio e Finanza, nel corso della quale ha ammesso di occuparsi solo del Monza.

LaPresse/Matteo Cogliati

Niente ritorno al passato, ma solo un occhio al futuro con l’obiettivo Serie A: “il Milan è stato una grande storia d’amore e come diceva D’Annunzio, in questi casi mai tornare indietro. Riaccendere un amore è come riaccendere una sigaretta. Il tabacco s’invelenisce; l’amore, anche. Ora mi occupo del Monza, che mi sta dando grandi soddisfazioni. Coltiviamo il sogno di portarlo in serie A. Riuscirci sarebbe fantastico“.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31001 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery