Ronaldo
Fabio Ferrari/LaPresse

L’allenatore della Juventus ha parlato in conferenza alla vigilia del match con l’Atalanta, escludendo praticamente Ronaldo dalla panchina

Cristiano Ronaldo non giocherà quasi sicuramente contro l’Atalanta, il portoghese non verrà convocato per via dei problemi ancora non risolti al ginocchio.

Cristiano Ronaldo
Fabio Ferrari/LaPresse

A rivelarlo è Maurizio Sarri in conferenza stampa, alla vigilia del match di domani contro i nerazzurri: “martedì Ronaldo ci ha detto che nella prima partita con la Nazionale stava bene, nell’altra ha avuto gli stessi problemi di prima, ha questo acciacco che lo sta condizionando molto anche mentalmente. Abbiamo preparato un piano per farlo allenare, l’obiettivo è riaverlo per la Champions, ma al 99% domani contro l’Atalanta non ci sarà. Non c’è bisogno di chiarimenti con Cristiano, in certi momenti i giocatori vanno lasciati sbollire. Il problema è che martedì ci ha detto che non sta ancora bene. Per questo abbiamo approntato un programma per farlo allenare. L’Atalanta? Definire ‘fastidiosa’ l’Atalanta è riduttivo. La più bella descrizione l’ha data Guardiola: affrontarli è come andare dal dentista. Sono una squadra forte: bravi tecnicamente, oltre che aggressivi”.

pjanic
Lapresse

Soffermandosi sui singoli, Sarri ha svelato: “ritrovo i giocatori con alcuni piccoli acciacchi. Miralem Pjanic sarà a disposizione. Danilo sta meglio, Ramsey ora sta giocando di più. La problematica di Alex Sandro è meno grave di quello che era sembrato inizialmente, mentre abbiamo un problema all’adduttore per Rabiot e alla schiena per Cuadrado. Matuidi penso sia a disposizione, con qualche dolorino, ma lui per caratteristiche personali riesce ad andare oltre a questi problemi“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE