barty
LaPresse

Dopo un avvio non proprio brillantissimo, l’australiana ribalta la propria avversaria e accede così in semifinale a Pechino

Ashleigh Barty è la prima semifinalista del torneo WTA di Pechino, la tennista australiana supera in rimonta Petra Kvitova e stacca così il pass per il turno successivo. Un successo arrivato al termine di una partita davvero complicata, partita male per la numero uno del ranking, sotto di un set al cospetto della ceca.

Dopo una prima fase di assestamento, la Barty alza i giri del motore e comincia a mettere alle corde la propria avversaria, chiudendo con il punteggio di 4-6, 6-4, 6-3 dopo oltre due ore di partita. In semifinale l’australiana se la vedrà con la vincente del match tra Kiki Bertens ed Elina Svitolina.