Kyrie Irving
Credits: NBA.com/nets

Kyrie Irving lancia una frecciatina ai Knicks dopo la vittoria nel derby di New York: la città è dei suoi Nets

Knicks vs Nets è uno dei derby più accesi della lega che quest’anno è iniziato addirittura in sede di mercato. Entrambe le franchigie newyorkesi avevano messo gli occhi su Kevin Durant e Kyrie Irving, con il secondo che sembrava particolarmente destinato ai Knicks. Poi lo smacco: entrambi, resa nota la voglia di giocare insieme, hanno optato per firmare con i Nets.

La rivalità è poi passata sul parquet: il primo derby stagionale è andato ai Nets con Kyrie Irving in grande spolvero (26 punti). L’ex playmaker dei Celtics nel post gara ha lanciato una frecciatina verso Knicks dichiarando: “quando la squadra giocava nel New Jersey era più che altro una battaglia metropolitana. Adesso che i Nets sono a Brooklyn invece è una sfida per decidere quale sarà la squadra migliore di New York. Sono molto felice, grato. La mia prima vittoria in casa con Brooklyn e molte altre arriveranno. Vi amo ragazzi, questa è casa nostra”.