antetokounmpo
LaPresse/Reuters

Giannis Antetokounmpo elogia le qualità dei Bucks: ripetere quanto fatto nella passata stagione sarà difficile, ma Milwaukee ha fame di vittorie

Dopo una grande stagione come quella passata, nella quale i Bucks hanno totalizzato 60 vittorie guidando la Eastern Conference in regular season, ripetersi sarà piuttosto difficile. Lo sa bene Giannis Antetokoumpo, MVP in carica e leader della franchigia, pronto però a caricarsi nuovamente la squadra sulle spalle verso grandi traguardi: “credo che non si possa insegnare ad essere affamati di vittorie, semplicemente è una caratteristica innata. Non esiste un interruttore che ti fa decidere quando giocare al massimo e quando no. Ho la fortuna di giocare in un gruppo dove c’è molta gente affamata e che vuole dimostrare al mondo che quelle 60 vittorie ce le siamo meritate. Il nostro modo di giocare è molto efficace ma ovviamente dopo una stagione del genere le squadre prepareranno delle contromisure per limitarci. Sappiamo che sarà complicato ripeterci ma se giocheremo duro e saremo cinici possiamo toglierci tante soddisfazioni, sopratutto in casa nostra, al Fiserv Forum”.