Napoli – De Laurentiis furioso, le parole del presidente su Mertens e Insigne: “Lorenzo deve tranquillizzarsi”

De Laurentiis al convegno Football Leader 2018 Foto Fabio Sasso/LaPresse

De Laurentiis senza peli sulla lingua: le parole del presidente del Napoli su Insigne e Mertens

Tensione in casa Napoli, Aurelio De Laurentiis non le manda a dire ai suoi giocatori. Il presidente della squadra partenopea, a margine della firma della convenzione per il San Paolo con il Comune, non ha nascosto un pizzico di disappunto per la questione Insigne: “non c’ero al summit di Insigne con Raiola e Ancelotti, il problema di Insigne è che lui deve capire da grande cosa vuole fare, perchè lui ha sempre avuto un atteggiamento di scomodità a Napoli. Io Insigne lo capisco e lo proteggo, mi piace e mi sta simpatico però lui ha sempre sentito scomoda la situazione napoletana. Bisogna che si tranquillizzi“.

Spero diventi una persona più serena ma questo è un problema suo non glielo può risolvere Raiola o Ancelotti. Insigne è un grandissimo calciatore e può essere in forma o meno in forma. Se l’allenatore non lo utilizza lui non può uscirsene con battute o con atteggiamenti quasi di sfida perchè l’allenatore è un padre di famiglia che ha 60 anni e solo per questo non ti manda a quel paese“, ha aggiunto prima di aprire anche una parentesi su Mertens: “non sono disposto a fare sforzi importanti, ogni giocatore ha un suo valore a seconda di dove gioca e che età ha. Se poi un giocatore vuole andare a fare le marchette in Cina perche’ viene strapagato questo e’ un problema suo“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35687 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery