Alessandro La Rocca/LaPresse

Il pilota dell’Aprilia ha parlato in vista del Gran Premio di Sepang, sottolineando come ci saranno maggiori insidie rispetto all’Australia

Il sesto posto ottenuto in Australia mette di buon umore Andrea Iannone, che si prepara adesso ad affrontare in sella alla sua Aprilia il Gran Premio della Malesia, penultimo appuntamento della stagione.

Costanza Benvenuti/LaPresse

Il pilota di Vasto non si illude comunque in vista della gara in Malesia, sottolineando come i problemi non siano spariti d’incanto. Interrogato al sito ufficiale del team, ‘The Maniac‘ ha sottolineato: “veniamo da una buona gara, dove siamo stati capaci di sfruttare al meglio le caratteristiche della pista e della moto. Sappiamo comunque che a Sepang, almeno sulla carta, le cose saranno più complicate. Ci sono lunghi rettilinei e accelerazioni da bassa velocità, aspetti dove perdiamo ancora qualcosa. Daremo comunque il massimo, come sempre, per concludere al meglio questa stagione“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE