Sarri
Massimo Paolone/LaPresse

Maurizio Sarri verso la sfida di domani contro il Lecce: le parole del tecnico della Juventus alla vigilia della nona giornata di Serie A

Parte questa sera, col primo anticipo tra Verona e Sassuolo, la nona giornata del campionato italiano di Serie A. Domani sarà il turno della Juventus, che alle 15 sfiderà il Lecce in trasferta. Alla vigilia del match, Maurizio Sarri ha raccontato le sue sensazioni in conferenza stampa: “qualcosa cambieremo in base alle condizioni dei giocatori che sono usciti dall’ultima partita. Qualcosa sicuramente ci sarà da cambiare. Cristiano Ronaldo? Oggi decideremo quando, ma sicuramente avrà bisogno di qualche turno di riposo. Valuteremo in base alle sue sensazioni e ai numeri che ci arrivano“.

maurizio sarri
AFP/LaPresse

Domani è la partita giusta per vedere un po’ di turnover? In questo momento non è che siamo tantissimi. Nell’ultima convocazione eravamo 19 e tre portieri. Il mio colloquio con Ronaldo è giornaliero. Dopo le partite parliamo delle sensazioni avute in campo, dei numeri, delle valutazioni, dei test dei medici e atletici, anche per lui ci sarà bisogno di qualche partita di riposo. Oggi decideremo quando in base alle sue sensazioni e ai numeri che vediamo. Non so ancora quando“, ha aggiunto Sarri.

sarri
Alfredo Falcone/LaPresse

Non poteva mancare una parentesi su Dybala: “sorpreso dalla grande prova di Dybala? Se si parla di esplosione per quanto riguarda la doppietta ok, ma se parliamo di prestazione ha sempre fatto bene in questa stagione. Mi aspettavo una prestazione di alto livello da parte sua perché secondo me in questo momento è in grado di darci prestazioni di alto livello. Poi si può segnare o no, ma che il contributo alla squadra sarebbe stato di buon livello non avevo grandi dubbi“.

sarri
Lapresse

Infine sulla squadra rivale ha concluso: il Lecce è una squadra propositiva, anche nel momento di difficoltà non smette di giocare il proprio calcio. Piano piano, nel corso della partita, mette in difficoltà l’avversario. Non sara’ una partita semplice”.