Settebello Italia, Grecia domata e pass per Euro 2020 in tasca: Mancini compie un’impresa storica

Italia Jennifer Lorenzini/LaPresse

Mai nella storia l’Italia aveva vinto sette partite su sette nelle Qualificazioni agli Europei, un ruolino perfetto che vale il pass per Euro 2020

Missione compiuta, l’Italia si qualifica aritmeticamente agli Europei del 2020, centrando la settima vittoria in altrettante partite del girone, impresa mai accaduta nella storia.

Italia

Jennifer Lorenzini/LaPresse

Tutto semplice per gli azzurri contro la Grecia, piegata 2-0 grazie al rigore di Jorginho e all’acuto di Bernardeschi, tornato al gol in Nazionale ad un anno esatto dalla rete segnata contro l’Ucraina il 10 ottobre 2018. Un uno-due mortifero arrivato nella ripresa, dopo un primo tempo giocato letteralmente sotto tono da Bonucci e compagni. La strigliata di Mancini negli spogliatoi fa bene all’Italia, che torna in campo nella seconda frazione con un piglio diverso, mettendo sotto la Grecia e prendendosi tre punti che regalano non solo la qualificazione ad Euro 2020, ma anche il primo posto nel Gruppo J. Il pareggio dell’Armenia in Liechtenstein e la sconfitta della Finlandia in Bosnia fanno godere gli azzurri, capaci di centrare il proprio obiettivo con tre giornate d’anticipo, coronando un percorso perfetto. Una Nazionale disegnata a immagine e somiglianza di Roberto Mancini, capace di inculcare determinazione e coraggio alla propria squadra, spavalda sia in casa che in trasferta.

Mancini

Jennifer Lorenzini/LaPresse

I ventuno punti in classifica certificano la superiorità degli azzurri, che si candidano adesso tra le favorite dell’Europeo, considerando la fluidità di gioco e la compattezza di Bonucci e compagni. Sono solo tre i gol subiti da Donnarumma nell’arco di queste Qualificazioni, segnale di come il ct abbia trovato la chiave giusta per chiudere a doppia mandata la propria porta. Elementi importanti da confermare nelle ultime tre gare di questo girone, per prepararsi poi ad un Europeo da vivere al massimo, provando a regalare ad un popolo quelle sensazioni sopite ormai da tempo.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30848 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery