NBA – Magic Johnson, che stoccata a Kevin Durant: “se non eri felice a Golden State dove puoi esserlo?”

2018 NBA All-Star Game Juan Ocampo

Magic Johnson rifila una frecciatina a Kevin Durant: l’ex plenipotenziario dei Lakers commenta l’addio di KD ai Warriors, motivato dall’infelicità

L’addio di Kevin Durant ai Golden State Warriors è stata una delle operazioni di mercato più discusse dell’estate. Infortunato per un anno, KD ha preferito non esercitare la ricca player option presente nel suo contratto, accordandosi con Brooklyn dopo aver parlato con Kyrie Irving, finito pure lui ai Nets. L’ex cestista di OKC ha lasciato gli ex compagni spiegando di non essersi mai sentito ‘parte del gruppo’, parole che denotano una certa infelicità di KD che, ricordiamolo, con gli Warriors ha realizzato il sogno di vincere il primo (e il secondo) anello della sua carriera.

Intervistato ai microfoni di First Take, programma ESPN, Magic Johnson, a proposito dell’infelicità di Durant, ha speso parole piuttosto dure: “spero che KD trovi la felicità. Ma se non sei felice a Golden State, dove puoi esserlo? Prima di tutto, diamo a Steph Curry il merito di aver detto, ‘sai una cosa, io sono un due volte MVP ma sono disposto a fare un passo indietro per vincere’. Idem per Klay Thompson, lui toccava molto di più la palla prima che arrivasse KD. Stessa cosa per Draymond Green. Quindi Kevin, tu hai vinto due titoli e due MVP delle Finals. Dove credi di poter trovare la felicità se non l’hai trovata a Golden State? Spero che la trovi perché è uno dei migliori realizzatori che abbiamo mai visto in NBA”.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17406 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery