NBA – Lakers, LeBron James playmaker? L’ammissione di Frank Vogel: “ho visto le partite di Miami. Giocherà…”

AFP/LaPresse

Frank Vogel fa il punto sui nuovi Lakers: squadra in forma e concentrata sulla prossima stagione. LeBron James potrà giocare anche da playmaker

Il countdown per la nuova stagione NBA procede spedito e c’è tanta attesa per vedere dal vivo i ‘nuovi’ roster delle franchigie dopo la free agency estiva e gli ultimi scambi.

AFP/LaPresse

I Los Angeles Lakers sono una squadra sulla quale vengono riposte importanti aspettative, complice la presenza del duo LeBron James-Anthony Davis, nonchè una batteria di comprimari niente male. Proprio su di loro si è concentrato Frank Vogel, nuovo coach giallo-viola, che ha speso belle parole per l’intero roster che avrà a disposizione durante la nuova stagione: “Rondo ha migliorato il suo tiro da 3. Penso che Avery Bradley, KCP, Dwight Howard e Jared Dudley siano dimagriti e in ottima forma in vista del training camp. LeBron ha trascorso un’estate fisicamente ai suoi livelli ed è in ottima forma. Danny Green è il solito giocatore fantastico. Vedere Anthony Davis lavorare da vicino ti entusiasma soprattutto quando immagini come sarà la stagione insieme a lui. Caruso e Quinn Cook, i nostri giovani, mi stanno già mostrando segnali interessanti. Posso tranquillamente lanciare questi ragazzi all’interno di un match in qualsiasi momento. JaVale è uno che lavora duro, mentalmente è un giocatore diverso rispetto a quello visto agli inizi della sua carriera. Kyle Kuzma ha sempre il giusto atteggiamento è un lavoratore da massimo dei voti. In una considerazione più ampia e generale di squadra, amo il fatto che siamo pericolosi in ogni posizione. A parte i nostri due centri di rotazione, tutti hanno la capacità di portare una minaccia dalla linea dei 3 punti”.

Per quanto riguarda il ruolo di LeBron James, Frank Vogel ha aperto all’ipotesi di schierare il ‘Re’ anche come playmaker a partita in corso: “LeBron James playmaker? Ovviamente è un ruolo che potrebbe ricoprire in attacco. Sono tornato indietro e ho guardato tutti i nostri playoff dell’ultimo anno in cui abbiamo giocato a Miami, solo per guardare quell’equilibrio in particolare: Mario Chalmers e Norris Cole non hanno mai condiviso la palla. Quasi per l’intera serie. LeBron ha gestito tutto il tempo. Non è nulla di nuovo se giochiamo in formazione con LeBron come principale gestore del possesso. Giocherà un po’ in quel ruolo e sarà in campo anche con una vera point guard“.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17411 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery