Insigne
Lapresse

L’attaccante del Napoli ha risposto per le rime all’attacco di Marocchi, che ha accusato gli azzurri di aver messo poca intensità nel match con il Cagliari

Lorenzo Insigne non ci sta e risponde per le rime a Giancarlo Marocchi nel post match tra Napoli e Cagliari, vinto dai sardi grazie ad un colpo di testa nel finale di Lucas Castro.

Napoli
Cafaro/LaPresse

Accusato dall’opinionista di Sky Sport di aver messo poca intensità in campo insieme ai propri compagni, l’attaccante napoletano non ha trattenuto la sua rabbia in diretta tv: “è una sconfitta così fa male, ora dobbiamo stare tranquilli. Vedere dove abbiamo sbagliato e cercare di non ripetere più gli errori. Serve restare sereni perché tra tre giorni si rigioca. Nel primo tempo non abbiamo fatto bene, loro sono stati bravi a chiudere tutti gli spazi. Io ho sbagliato un gol, la palla non voleva entrare. Se però pensiamo a tutti gli errori commessi non andiamo avanti. Un’offesa sentire dire che non abbiamo messo intensità, diamo il massimo anche nelle amichevoli a Dimaro. E dobbiamo giudicare tutta la squadra e non solo un singolo calciatore“.