coreografia gomorra

In Israele una coreografia in stile Gomorra: il video diventa virale, anche Salvatore Esposito lo condivide sui social

Negli stadi lo spettacolo è sempre incredbile. Giocate, cori, striscioni: tutto rende l’atmosfera speciale e memorabile, come accaduto ieri sera nella sfida del campionato israeliano della Ligat ha’Al. Dopo tre titoli consecutivi, lo scorso anno l’Hapoel Beer-Sheva FC ha dovuto cedere lo scettro di campione di Israele a Tel Aviv.

I tifosi dello Beer Sheva, dunque anno pensato ad una coreografia in stile Gomorra. “Ce ripigliamm tutt chell è o’ nuost”, questa la scritta che spicca sotto i faccioni di Genny Savastano e Don Pietro. Immagini che hanno fatto il giro del web, fino ad arrivare a Salvatore Esposito che ha condiviso il video sui social commentandolo così: “ecco la coreografia da brividi dei tifosi del @hbsfc squadra Israeliana !!! Thanks to @ultrasouth1949 & @calciofilo_ !!! #Gomorra #GennySavastano #stammturnann“.

>>> PER IL VIDEO >>> Ce ripigliamm tutt chell è o’ nuost – Coreografia in stile Gomorra in Israele <<<