La casa di produzione pornografica Bang Bros vuole sponsorizzare il palazzetto dei Miami Heat: il nome è… equivocabile

La casa di produzione pornografica Bang Bros ha offerto 10 milioni di dollari per sponsorizzare il palazzetto dei Miami Heat: se l’offerta venisse accettata il nome dell’arena sarebbe facilmente… equivocabile

Il palazzetto dei Miami Heat è destinato a cambiare nome. L’American Airlines Arena, storica tripla A del basket NBA, teatro dei 3 anelli vinti dagli Heat e delle gesta del trio LeBron-Wade-Bosh, non riceverà la sponsorizzazione della compagnia American Airlines a partire dalla prossima stagione. Si è dunque aperta la caccia al prossimo sponsor. Un’offerta importante è arrivata dalla Bang Bros, famosa casa di produzione pornografica che ha messo sul piatto ben 10 milioni di dollari. Se la proposta economica dovesse risultare vincente, il brand hard ha fatto sapere di voler rinominare il palazzetto ‘The BBC’ ovvero ‘Il Bang Bros Center’: sigla che però, nel mondo del porno, ha ben altro significato…

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE:

>> Per iOS

>> Per Android

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (16857 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery