AFP/LaPresse

Il capitano della Movistar si prende la dodicesima vittoria in carriera alla Vuelta, precedendo sul traguardo Roglic e Miguel Angel Lopez

Splendido Alejandro Valverde nella settima tappa della Vuelta di Spagna, il campione del mondo in carica si prende una vittoria pazzesca, al termine di un’ultima salita davvero impegnativa.

Gian Mattia D’Alberto/LaPresse

Lo spagnolo della Movistar tiene a bada Roglic e Miguel Angel Lopez, con quest’ultimo che si riprende così la maglia rossa di leader con sei secondi di vantaggio sullo stesso corridore del Team Jumbo-Visma. E’ il dodicesimo successo in nove anni di Vuelta per Valverde, la 127ª vittoria in carriera, la quinta in questa stagione che, nonostante i 39 anni compiuti, continua a regalargli soddisfazioni. Quarto posto per Nairo Quintana, mentre chiude la top five il polacco Rafa Majka, seguito da Izagirre e Pogacar. Ottima anche l’ottava posizione di Fabio Aru che, nonostante i dolori alle gambe, entra tra i primi dieci precedendo Bennett e Rodriguez.