Lapresse

Il colombiano dell’Education First ha riportato la perforazione del polmone dopo la caduta che lo ha visto protagonista nella sesta tappa della Vuelta di Spagna

Sono ore di apprensione in casa Education First per le condizioni di Rigoberto Uran, coinvolto in una brutta caduta durante la sesta tappa della Vuelta di Spagna. Il corridore colombiano ha riportato la frattura della clavicola sinistra, della scapola e di una costola ma anche la perforazione di un polmone, un problema serio che ha spinto i medici dell’ospedale di Barcellona di ricoverarlo in terapia intensiva. Stando a quanto riferisce Mundo Ciclistico, Uran non è in pericolo di vita, ma i medici lo tengono costantemente sotto osservazione per valutarne il decorso e decidere se intervenire chirurgicamente.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android