Alfredo Falcone/LaPresse

Tutto semplice per l’americana al debutto negli US Open, staccato il pass per il secondo turno con il punteggio di 6-1, 6-1

Il big match del primo turno degli US Open se lo aggiudica in maniera netta Serena Williams, che distrugge senza pietà Maria Sharapova. L’americana non lascia davvero scampo alla russa, asfaltandola con il punteggio di 6-1, 6-1 dopo un’ora esatta di partita.

Una sfida a senso unico a favore della statunitense, che chiude il primo parziale in venticinque minuti, prendendosi poi dieci minuti in più per il secondo. Un incubo invece per la Sharapova, schiaffeggiata senza pietà dalla Williams, pronta adesso a sfidare nel secondo turno la McNally.