Nick Kyrgios autore di un bruttissimo gesto durante il match degli ottavi di finale dell’ATP di Washington: il tennista australiano ha lanciato una bottiglietta contro la postazione dell’arbitro

Nick Kyrgios ne combina un’altra delle sue. Il tennista australiano torna a far parlare di sè per il suo caratteraccio. Durante la sfida degli ottavi di finale dell’ATP di Washington contro Yoshito Nishioka, Nick Kyrgio si è reso protagonista di un bruttissimo gesto: il giocatore aussie ha lanciato la propria bottiglietta d’acqua contro la postazione dell’arbitro, sfogando tutta la sua frustrazione. Kyrgios si è poi giustificato: “stavo bevendo e mi è scappata di mano…”. Successivamente ha anche vinto il match. Il solito Nick…

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android