PSG, Tuchel tende la mano a Neymar: “se resta lo proteggerò e lo aiuterò ad unirsi alla squadra”

neymar Anne-Christine POUJOULAT / AFP

Thomas Thuchel tende la mano a Neymar: l’allenatore del PSG pronto a fare tutto ciò che è in suo potere per reintegrare il brasiliano in rosa

Neymar ha espresso la sua volontà di lasciare il PSG, la squadra non si è opposta alla sua cessione, specialmente se dovesse arrivare l’offerta giusta, ma il tempo stringe. Per ora, nè Barcellona nè Real Madrid, le due squadre che hanno manifestato interesse verso Neymar, hanno presentato un’offerta soddisfacente e in casa PSG si inizia a pensare a cosa dovesse accadere se Neymar dovesse restare.

Il giocatore ha rotto con società e tifoseria, reintegrarlo come se ‘nulla fosse’, sarà alquanto complicato. Thomas Tuchel, allenatore dei parigini, si è espresso in maniera favorevole in tal senso: “non so se il tempo cambierà le cose, la finestra di trasferimento si chiuderà presto, ma per me non è cambiato nulla. Neymar è un mio giocatore, quando penso a una squadra forte, penso a una squadra con Neymar. La nostra relazione è la stessa e se non si trova una soluzione che vada bene a tutti rimane con noi, ha un contratto di tre anni con il Psg. E’ un ragazzo sensibile, lo proteggerò sempre e lo spingerò a unirsi alla nostra squadra con la migliore mentalità possibile. Voglio un Neymar più aggressivo, con gare ad alta intensità. Vorrei che tutta la squadra giocasse così, sarà la nostra sfida“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (16952 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery