Nuoto, Lochte torna a sorridere: l’americano vince i 200 misti ai campionati USA e ora sogna Tokyo 2020

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Il nuotatore americano ha conquistato il titolo dei 200 misti ai Campionati USA, adesso tenterà l’assalto alle Olimpiadi partecipando ai Trials

Ryan Lochte non smette di stupire e, all’età di 35 anni, vince i 200 misti ai Campionati di nuoto statunitensi in corso di svolgimento a Palo Alto, in California. Il nuotatore americano, fermo da due anni per una doppia squalifica dovuta al doping e ai fatti di Rio 2016, è tornato a trionfare seppur con un tempo non proprio brillantissimo.

Undicesimo crono stagionale e quarto tra gli statunitensi, valso comunque a Loche il 27° titolo nazionale. La missione del classe ’84 però non è terminata, il suo obiettivo infatti adesso è quello di staccare il pass per le Olimpiadi di Tokyo 2020, ci proverà ai prossimi Trials dove gli avversari forti non mancheranno di certo: “la strada da fare è ancora tanta, ma sono pronto a percorrerla“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29590 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery