LaPresse/Belen Sivori

Buona la prima per gli azzurri del Basket ai Mondiali 2019 in Cina: l’Italia porta a casa la prima vittoria, battendo le Filippine 62-108

E’ un esordio pazzesco quello dell’Italia del ct Sacchetti ai Mondiali di basket 2019. Con un quintetto iniziale super, formato da Gallinari, Belinelli, Datome, Biligha e Hackett, gli azzurri hanno subito dimostrato la loro superiorità rispetto alla squadra avversaria delle Filippine.

L’Italia si è dimostrata una squadra compatta, motivata e anche divertita. Un esordio iridato sereno e rilassato per gli azzurri che hanno approfittato dell’occasione per allenarsi in vista delle sfide più toste. Sacchetti ha fatto ruotare tutti i suoi giocatori per permettere loro di prendere le misure con questa rassegna così importante, regalando così a Tessitori i primi punti iridati e agli altri giovani la fiducia necessaria per proseguire al meglio il percorso Mondiale.

Una prestazione buona, quella degli azzurri, che hanno anche dimostrato una soddisfacente organizzazione in difesa. Sorridono gli azzurri in Cina: l’Italia porta a casa la sua prima vittoria col punteggio di 62-108 e si gode il riposo domenicale in vista della sfida di lunedì contro l’Angola.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android