AFP/LaPresse

Il cofano motore della monoposto del canadese salta via letteralmente in fondo al rettilineo del Kemmel, causando la virtual safety car

Attimi di tensione in pista nel corso delle FP1 del Gp del Belgio, causati da un sorprendente cedimento del cofano motore della Force India di Lance Stroll. Il canadese ha perso letteralmente un pezzo della propria monoposto in fondo al rettilineo del Kemmel, alla velocità di oltre 300 km/h, seminando numerosi detriti in pista. La Direzione Gara ha subito esposto la Virtual Safety Car, per permettere agli steward di entrare in pista per ripulirla, così da permettere ai piloti di tornare a spingere.