icardi wanda nara
Spada/LaPresse

Il club del presidente De Laurentiis non ha perso ancora le speranze per Icardi, ma l’argentino sembra avere in mente tutt’altra soluzione

Il caso Icardi non accenna ad avviarsi verso una soluzione, anzi. L’Inter resta in mezzo al guado, certa dell’estraneità al progetto dell’argentino, ma ignara su quale possa essere la via d’uscita di questo tunnel senza fine.

Marotta
Claudio Grassi/LaPresse

L’incontro avvenuto ieri ad Appiano Gentile tra Zhang, Marotta e Maurito non ha sortito alcun effetto: la società ha ribadito la propria linea, Icardi invece la sua volontà di rimanere. Il Napoli resta sullo sfondo in attesa di sviluppi, tenendo in caldo Fernando Llorente, svincolato e quindi tesserabile anche dopo il 2 settembre. La volontà dell’ex capitano nerazzurro potrebbe essere quella di trascinare l’Inter in tribunale per mobbing, così da ottenere la risoluzione del contratto e sceglier eventualmente il proprio futuro. Un progetto ben architettato che i nerazzurri sperano di smontare, spingendo per una cessione che si fa, di giorno in giorno, sempre più complicata. Il tempo stringe, le ore trascorrono inesorabili: la situazione Icardi resta al momento piuttosto ingarbugliata.