Basket – Torneo AusTiger: Italia sconfitta dalla Francia, le parole del ct Sacchetti e della coppia Gallinari-Gentile

meo sacchetti Simone Raso/LaPresse

I protagonisti azzurri hanno espresso il proprio punto di vista sulla sconfitta maturata contro la Francia

Progressi confermati. E se possibile anche qualcosa in più. L’Italia esce sconfitta dalla Francia (80-82) nel penultimo test prima dell’esordio al Mondiale (31 agosto) ma dopo la buona prova offerta due giorni fa contro la Serbia, oggi gli Azzurri hanno lottato ancora per 40 minuti contro una delle formazioni più forti ai nastri di partenza della FIBA World Cup arrivando a un passo dalla vittoria. Non solo atteggiamento giusto ma anche numeri confortanti. Basti pensare ai rimbalzi, 29-26 per l’Italia nonostante la presenza dei big men francesi sotto i tabelloni (Gobert su tutti). Il CT Meo Sacchetti ha di che essere soddisfatto anche se ancora una volta è mancato il guizzo per fare il blitz. 20 punti per Marco Belinelli. In doppia cifra anche Danilo Gallinari (15) e Alessandro Gentile (14). Career high per un ottimo Amedeo Tessitori (anche 7 rimbalzi).

Così il CT Meo Sacchetti: “anche stasera un po’ meglio. Nei momenti bui, e ce ne sono stati nel terzo quarto, non riusciamo ad accendere la luce e su questo aspetto dobbiamo migliorare. Ogni tanto perdiamo la fiducia e dobbiamo faticare per riconquistarla. Nei finali punto a punto, quando un tiro può entrare e un altro no, può succedere di tutto. La tripla di Fournier ha messo più di un possesso tra noi e loro e questo gli ha consentito, a conti fatti, di portare a casa il match”.

Così Danilo Gallinari: “altra bella partita, combattuta fino alla fine e con parziali da una parte e dall’altra. Non abbiamo sfruttato al meglio la nostra arma migliore che è il tiro da fuori ma nel complesso qualche passo avanti si è notato. Ora ci concentriamo sulla Nuova Zelanda”.

Così Alessandro Gentile: “partita tirata. Abbiamo fatto un altro step in avanti. Ci manca ancora qualcosa ma possiamo lavorare su molte cose positive viste stasera. La strada è quella giusta e proveremo a confermarlo domani contro la Nuova Zelanda nell’ultima amichevole prima dell’inizio del Mondiale”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29608 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery