Clamoroso tonfo del Team USA, l’Australia interrompe una striscia record: il ko mancava da ben 13 anni!

popovich team usa LaPresse/Reuters

La formazione di Popovich si arrende agli australiani, interrompendo così una striscia di 78 successi consecutivi iniziata nel lontano 2006

Il Team USA torna ad assaporare l’amaro gusto della sconfitta, cedendo in amichevole all’Australia davanti a oltre cinquantamila spettatori. Una battuta d’arresto indolore, che interrompe però una striscia record di 78 vittorie consecutive, iniziata nel lontano 2006 dopo il ko che gli americani subirono in semifinale mondiale contro la Grecia.

Da lì in poi solo successi, fino all’amara battuta d’arresto di questa notte, maturata con il punteggio di 98-94 per l’Australia. A prendersi la gloria è Patty Mills, capace di realizzare 30 punti totali, 10 negli ultimi 3 minuti, quelli decisivi che piegano l’incontro a favore dei Boomers. Una sconfitta che apre un’altra piccola crepa all’interno del Team USA, consapevole di non essere più il Dream Team di una volta, bensì una squadra ben assortita ma con tante problematiche da risolvere.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29597 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery