kyrgios
AFP/LaPresse

Maxi multa per Nick Kyrgios dopo il ‘brutto spettacolo’ offerto nel secondo turno dell’ATP di Cincinnati: il giocatore australiano rischia anche una lunga sospensione

Anche questa volta Nick Kyrgios ha superato il limite. Il tennista australiano si è reso protagonista di una clamorosa scenata nella sfida del secondo turno dell’ATP di Cincinnati che lo ha visto opposto a Karen Khachanov. Il tennista australiano ha lasciato il campo senza permesso, ha insultato l’arbitro, si è reso protagonista di una scenata ed ha rivolto uno sputo verso il direttore di gara. Le due racchette spaccate in aggiunta, sono la parte più ‘banale’ di quanto accaduto. L’ATP ha deciso di multare il giocatore con 113.000 dollari di ammenda e sta decidendo se infliggere a Kyrgios una lunga sospensione.

SCARICA L’APP DI SPORTFAIR PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE: 

>> Per iOS

>> Per Android