Foto Fitarco

La seconda giornata delle Universiadi si conclude senza squilli per l’Italia, gli arcieri azzurri escono di scena nell’individuale sia nel compound che nell’arco olimpico

All’Universiade Estiva giornata avara di soddisfazioni per l’Italia del tiro con l’arco. Allo Stadio Partenio di Avellino, al termine delle eliminatorie individuali, non ha avuto accesso alle semifinali nessun azzurro, sia nella divisione olimpica che in quella compound.
Domani gli azzurri proveranno rifarsi nelle prove a squadre e a squadre miste, per guadagnarsi l’accesso alle finali che venerdì e sabato si disputeranno nei giardini della Reggia di Caserta.

LE SFIDE A SQUADRE DEGLI AZZURRI – Ad andare sulla linea di tiro domani mattina ci saranno le azzurre del ricurvo Tanya Giaccheri e Chiara Rebagliati che affronteranno agli ottavi Taipei (Peng-Yeh), mentre nel mixed team Chiara Rebagliati e Matteo Santi sfideranno la Polonia (Smialkowska, Ogrodowczyk).

Nel pomeriggio i match a squadre del compound vedranno al primo turno del maschile Alex Boggiatto e Viviano Mior contro la Francia (Damour, Dufour), mentre la squadra femminile con Eleonora Grilli e Sara Ret se la vedrà agli ottavi col Kazakistan (Lyan, Makarchuk). La prova a squadre miste vedrà in gara Eleonora Grilli e Alex Boggiatto contro l’Irlanda (Merry, Foley)

I SEMIFINALISTI INDIVIDUALI – Oggi a fare la voce grossa nel ricurvo sono stati come da pronostico gli atleti asiatici. Nell’olimpico maschile sabato si giocheranno la semifinale Lee Woo Seok (Kor) e Wei Chun-Heng (Tpe), mentre dall’altra parte del tabellone si affronteranno Ishii Yuta (Jpn) ed Erdem Tsydypoc (Rus). Nel femminile le sfide vedranno contrapposte Kang Chae Young (Kor) e Peng Chia-Mao (Tpe) da una parte e Valeria Mylnikova (Rus) contro Choi Misun (Kor) dall’altra.
Le semifinali del compound di venerdì vedranno nel maschile le sfide tra Kim Jongho (Kor) con Muhammed Yetim (Tur) e Anton Bulaev (Rus) contro Lukasz Przybylski (Pol). Nel femminile match tra Andrea Maya Becerra Arizaga (Mex) e Yesim Bostan (Tur), mentre dall’altra parte del tabellone So Chaewon (Kor) se la vedrà con Diana Makarchuk (Kaz).

I RISULTATI DEGLI AZZURRI DELL’ARCO OLIMPICO – Al maschile Matteo Santi viene sconfitto dal coreano Nam Yubin 6-2 ai ventiquattresimi di finale. Non supera lo scoglio dei sedicesimi di finale Chiara Rebagliati sconfitta 6-2 dall’australiana Belinda Maxworthy dopo il successo per 7-3 sulla filippina Shanaya Rose Dangla. Fuori al secondo turno Tanya Giaccheri eliminata dopo il 6-2 subito dall’atleta di Taipei Yu-Chen Yeh.

I RISULTATI DEGLI AZZURRI COMPOUND – Al maschile nel compound Viviano Mior va ko agli ottavi dopo la sconfitta contro l’indiano Rajat Chauhan 145-140. In precedenza per lui sono arrivate le vittorie allo shoot off 139-139 (10-8) sul neozelandese Samuel Hudson e 144-142 sull’ungherese Viktor Orosz. Eliminato ai sedicesimi di finale Alex Boggiatto battuto 145-143 dall’iraniano Kiarash Farzan.
Al femminile Eleonora Grill si ferma agli ottavi di finale, per lei il sogno delle Universiadi viene interrotto dal 139-133 dell’arciere di Taipei Yi-Hsuan Chen. In precedenza l’azzurra ha vinto allo shoot off 140-140 (9*-9) contro la russa Alexandra Savenkova. Fermata al primo turno Sara Ret dalla malese Iman Aisyah Norazam che vince il match 135-128.

IL PROGRAMMA DI DOMANI – Giornata di scontri diretti anche domani sulla linea di tiro delle Universiadi. Al mattino toccherà alle squadre e ai mixed team dell’arco olimpico, nel pomeriggio stesso programma ma per i compound.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE