Niccolò Bonifazio
Credits: Instagram Niccolò Bonifazio

Niccolò Bonifazio amareggiato per l’esito dell’11ª Tappa: il ciclista della Total Direc Energie punta il dito contro Caleb Ewan

Ho cercato di mettermi a ruota dei migliori, ci sono riuscito bene. Sono rimasto in una buona posizione, siamo arrivati nel rettilineo conclusivo e ho preso bene la curva. Poi si è creato un piccolo buco, l’ho chiuso io ma a centocinquanta metri Caleb Ewan ha fatto un violento scatto verso sinistra e ho dovuto frenare, mi è pure saltata la catena“. Questo il commento amaro rilasciato a Rai Sport da Niccolò Bonifazio, corridore italiano della Total Direc Energie che non ha avuto fortuna nello sprint dell’11ª tappa del Tour de France da Albi a Tolosa: “sono cose che capitano in volata, ci riproverò. Io venivo forte da dietro, i corridori però non hanno gli occhi dietro, può capitare. Se lui non fosse stato in mezzo avrei fatto un buon risultato, questo è vero“.