Il corridore australiano vince l’ultima tappa del Tour de France con una volata pazzesca, precedendo Groenewegen e Bonifazio. Trionfo per Bernal, che vince la sua prima Grande Boucle all’esordio

Parigi parla australiano, l’ultima tappa del Tour de France se l’aggiudica Caleb Ewan, abile a dominare una volata pazzesca conclusa in maniera magistrale.

AFP/LaPresse

Il corridore della Lotto Soudal prende tutti di sorpresa sull’estrema destra, accelerando improvvisamente negli ultimi 250 metri e tagliando per primo il traguardo, beffando Dylan Groenewegen e Niccolò Bonifazio. Terzo successo in questa Grande Boucle per Ewan, dopo i sorrisi di Tolosa e Nimes, il nono in una stagione sempre più esaltante per l’australiano. I riflettori però sono tutti per Egan Bernal che, al primo tentativo, si mette in tasca un clamoroso Tour de France, tagliando il traguardo di Parigi mano nella mano con Geraint Thomas, come il più classico passaggio di testimone.