MotoGp, Alberto Puig distrugge la Ducati: parole al veleno contro Ciabatti e il team di Borgo Panigale

Alberto Puig Team Manager Honda LaPresse/Simone Rosa

Il team manager della Honda ha attaccato duramente la Ducati, rispondendo per le rime alle insinuazioni di Ciabatti

Scintille e clima tesissimo tra la Ducati e la Honda, scoppiato dopo le parole di Paolo Ciabatti che, dopo il Gp del Sachsenring, aveva continuato a minimizzare l’apporto della HRC nelle vittorie di Marquez, attribuendo merito solo al pilota.

Rinnovo Andrea DoviziosoParole che non sono piaciute ad Alberto Puig, intervenuto a gamba tesa ai microfoni di El Confidencial: “credo che Ciabatti dovrebbe vedere tutte le gare della 500cc e della MotoGP che ha vinto la Honda, tutti i titoli, ripassare la storia. Probabilmente non si sarebbe pronunciato in questo modo. Quello che è chiaro è che la Ducati, con tutti gli sforzi che sta facendo, che sono davvero brutali, ha vinto un solo campionato che tutti coloro che conoscono la storia di questa categoria sanno che è stato vinto da Casey Stoner. Lo sforzo che la Ducati sta mettendo in questo campionato, per quello che sta raccogliendo, secondo me, è completamente sbilanciato. Quello che so è che Marquez ha vinto con questa moto, come Stoner, Doohan, Spencer, Lawson, Criville, Hayden e Rossi. Con la Honda hanno vinto molti piloti. Con la Ducati ha vinto un solo pilota, un anno, in circostanze particolari. Punto. Da lì, Ducati si sta sforzando tantissimo negli ultimi tempi con il nuovo regolamento tecnico. Credo che stiano provando di tutto e di più, ma per ora niente. Fino ad oggi non hanno vinto nulla“.

Valuta questo articolo

Rating: 4.9/5. From 7 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31045 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery