AFP/LaPresse

Lo sciabolatore italiano è stato sconfitto con il punteggio di 15-8 agli ottavi di finale del tabellone principale

Si ferma agli ottavi di finale del tabellone principale della sciabola maschile il percorso di Luigi Samele, eliminato dal coreano Sanguk Oh con il punteggio di 15-8. Niente da fare per l’atleta italiano, costretto a dire addio al sogno di conquistare una medaglia ai Campionati Mondiali di scherma in corso di svolgimento a Budapest. Una medaglia che invece si metterà al collo Luca Curatoli, unico italiano approdato in semifinale, dove affronterà proprio il giustiziere di Samele.