Mercato NBA – Russell Westbrook verso Miami: gradimento reciproco fra le parti

SportFair

Russell Westbrook sempre più convinto di voler lasciare i Thunder: i Miami Heat mostrano il proprio interesse e il giocatore ricambia

In pochi giorni la situazione in casa Thunder sembra essere precipitata. L’addio di Paul George ha dato il via ad un effetto domino che potrebbe culminare con il rebuilding totale. Resta solo un nodo da sciogliere: cedere o meno Russell Westbrook. Nonostante un contratto pluriennale che lo lega alla franchigia, RW0 ha già fatto capire di non essere contento della situazione attuale che vede i Thunder in difficoltà anche nel rientrare fra le prime 8 in zona Playoff.

I Miami Heat hanno dunque fiutato il possibile affare. Dopo l’arrivo di Butler, Miami ha bisogno di un’altra star di livello per scrollarsi dalla zona di mediocrità nella quale ha galleggiato nelle ultime stagioni. Formare una coppia composta da Butler e Westbrook darebbe nuovo entusiasmo ad una piazza vogliosa di ripercorrere i fasti del trio LeBron-Wade-Bosh. Secondo Adrian Wojnarowski l’interesse sarebbe reciproco restano ora da sistemare i dettagli legati alla trade.