Doping – Sun Yang l’ha fatta grossa: a settembre il cinese ascoltato dal Tas, squalifica a vita in vista?

LaPresse/Xinhua

Sun Yang rischia la squalifica a vita: a settembre l’udienza del Tas

Non si mette bene per Sun Yang: il nuotatore cinese sarà ascoltato a settembre dal Tas per una presunta violazione di un test antidoping. Secondo quanto riportato in un report riservato del Comitato antidoping della FINA, dello scorso gennaio, Yang avrebbe distrutto un proprio campione di sangue con un martello lo scorso settembre durante un controllo a sorpresa.

Yang sarà comunque in vasca ai Mondiali 2019 di Gwangju, iniziati nei giorni scorsi, grazie ad un appello al Tas che si è aggrappato ad un difetto formale. Nonostante ciò, però, il cinese rischia la squalifica a vita: la carriera di Sun potrebbe finire nell’udienza davanti al Tribunale di arbitrato per lo sport.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35814 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery